NON è un blog medico

Questo blog mira solamente al confronto tra di noi, all'informazione sulla fibromialgia spesso non spiegata dai medici ai pazienti, dove vi racconto la mia esperienza senza per questo imporre cure o dare consigli medici, perchè io NON sono un medico, semplicemente una giovane ragazza fibromialgica che vuole raccontarsi, darsi e dare coraggio nel proprio piccolo, invitare ad informarsi di più, sensibilizzare e scoprire ciò che non ci viene detto sulla patologia.
Nessuno qui può dare consigli medici, su farmaci e terapie specifiche, ma può tranquillamente raccontare la propria esperienza e dare consigli sulla quotidianità.
Ripeto, NON è un blog dove cercare, chiedere e dove io dò consigli medici, perchè io NON sono un medico.
QUESTO E' UN LUOGO DI CONFRONTO, SFOGO, INFORMAZIONE.
Grazie

domenica 20 luglio 2014

Specialisti da Doctoralia

Salve a tutti amici :) ,

scrivo per darvi ulteriori
informazioni utili, provenienti dal sito Doctoralia, suggeritomi da una delle persone che gestisce il sito.

Vi lascio il link dove potrete trovare un elenco di
specialisti nelle vostre vicinanze, sperando vi sia utile.
Lo lascerò ben in vista anche sulla colonna destra del mio blog, dove trovate l'elenco di
link utili.

Cliccate qui per gli Specialisti di Doctoralia

Vostra, Tania



7 commenti:

  1. Ciao Tania
    Un saluto soltanto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gianmaria :)

      Grazie e quando vuoi puoi sempre visitare e commentare! Un abbraccio

      Elimina
  2. Grazie per l'elenco!
    Io sono reduce dall'ennesima chiamata con mia madre che si lamenta perché io non voglio farmi curare... ma, sinceramente, sono stanca di beccare dottori che fanno esperimenti sulla mia pelle... dovrei trovare qualcuno di fiducia, ma per il momento sono io l'unica forza su cui posso realmente contare per affrontare il dolore.

    Appenaloso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di nulla per l'elenco, può essere utile a chi visita il mio blog.
      Posso capire la tua sfiducia nei dottori, anch'io ne sono vittima. Speriamo di trovare la strada, ma intanto, come sappiamo, godiamoci le cose belle.

      Tania

      Elimina
  3. stefania favretto19 maggio 2016 13:12

    Soffro di fibromialgia dal 1999. Ho provato tutte le cure possibili (laser agopuntura miorilassanti ipnosi per rilassamento profondo muscolare e tanti antinfiammatori). Appena ho letto lo studio fatto dall'universita' di Tel Aviv e la Rice degli Usa ho iniziato subito la terapia iperbarica. Ho fatto 30 seduta (comprese le pause sono 2 ore di terapia).
    Gia' alla terza ho iniziato a stare molto meglio e poi non ho piu' avuto i dolori cronici che ormai mi accompagnano da anni.
    La camera iperbarica (io sono stata presso Otis di Marghera - Venezia) e' sicura in quanto l'ossigeno viene erogato tramite maschera e non e' libero all'interno della camera. C'e' sempre un medico specialista all'interno.
    Prima di iniziarla sono necessari alcuni esami per accertare l'idoneita' (impedenzometria per valutare l'elasticita' del timpano, elettrocardiogramma e raggi ai polmoni). Con un buon libro le 2 ore passano veloci.

    RispondiElimina